Equity Sempre LONG, Ma Aumentano Le Incognite

0 334

AMAZON (AMZN.OQ): Oltre Un Anno In Ampio Trading Range

S2: 3,169 S1: 3,270 R1: 3,476 R2: 3,580

amazon

Da un’attenta analisi dell’FCF Stock Checkup si evince un indebolimento strutturale di Amazon che hanno una classificazione IBD Composite di 54. La valutazione indica che le azioni Amazon attualmente superano il 54% di tutte le azioni in termini di criteri fondamentali e tecnici di selezione dei titoli più importanti. Tuttavia, la sua valutazione di forza relativa risulta RELATIVAMENTE più bassa con un check a 48. La valutazione traccia la leadership del mercato mostrando come il movimento del prezzo di un titolo nelle ultime 52 settimane si relaziona a quello di altri titoli. Amazon continua comunque ad avere un rating di processo accumulazione/distribuzione sostanzialmente favorevole a detenere azioni in portafoglio, includendo anche forti acquisti istituzionali così come pesanti vendite da parte degli stessi con una logica di veloce turnover. Tecnicamente, la tenuta del supporto a 3,150-3,180 è fondamentale per scongiurare cadute di prezzo su 2,875 e cioè sulla base inferiore dell’ampio box che ne ingloba le quotazioni dal luglio dell’anno scorso.

INTEL (INTC.OQ): Struttura Ribassista Di Medio Termine

S2: 46.78 S1: 47.89 R1: 50.09 R2: 51.18

intel

Strutturalmente debole il titolo Intel, con rottura dei supporti intermedi visti in area 52. Il titolo presenta un Composite Ranking pari a 48, che evidenzia come il titolo superi il 48% di tutte le azioni classificate secondo parametri fondamentali e tecnici. Neutro positiva la lettura del Relative Strength che si ferma al 52%. Appena discreta invece la classificazione per classi di operatività, con la mano istituzionale ancora attiva sul titolo Intel, ma senza particolari convinzione di tipo direzionale. Dallo scorso marzo, Intel ha assorbito un forte calo dai massimi segnati a 68.5, tentando una stabilizzazione dopo aver validato i minimi di periodo a 51.5, livello successivamente violato al ribasso e che si pone adesso come valente resistenza tecnica, dove incrociano peraltro importanti riferimenti regressivi e di supporto desunti dalla volatilità. Supporto di transizione visto a 43.5, che assume importanza strategica e discriminante per una fase di inversione di medio periodo.

BOEING (BA.N): Terza Validazione Del Supporto A 205

S2: 198.58 S1: 202.80 R1: 213.05 R2: 219.08

boeing

FCF Stock Checkup evidenzia che le azioni BOEING hanno una classificazione FCF Composite di 46. La valutazione indica che le azioni BOEING attualmente superano il’46% di tutte le azioni configurate su basi fondamentali e tecniche di selezione dei titoli più importanti. La sua valutazione di forza relativa risulta invece neutrale con un check a 51. Questo tipo di valutazione perimetra la leadership del mercato mostrando come il movimento del prezzo di un titolo nelle ultime 52 settimane si relaziona a quello di altri titoli. BOEING ha attualmente un rating di processo accumulazione/distribuzione positivo, includendo forti acquisti istituzionali nelle fasi di debolezza. Tecnicamente, il titolo riesce al momento a mantenere agevolmente i supporti a 205, validato più volte negli ultimi mesi, con le quotazioni a ridosso della resistenza vista in area 220.

START TRADING

or practice on DEMO ACCOUNT

Trading CFDs Involves high risk of loss

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.